"E l'Eterno mi rispose e disse:
'Scrivi la visione, incidila su delle tavole,
perché si possa leggere speditamente'". Abacuc 2:2

#051 - Il lievito - Matteo 13:33

Dopo averci segnalato che la crescita della cristianità ha accolto nei suoi rami gli stessi uccelli che hanno portato via il vero seme seminato dal seminatore, anche la parabola successiva ci parlerà di crescita, ma più precisamente dell’origine di questa crescita.

Prima di credere a ciò che dicono alcuni teologi, cioè che il lievito in questa parabola è il vangelo, il quale fa crescere il cristianesimo nel mondo, fa’ una ricerca della parola “lievito” in una Bibbia elettronica e vedrai che essa apparirà sempre rappresentando qualche cattiva dottrina o qualche cattiva condotta. Il lievito non è mai qualcosa di positivo.

Nella parabola del granello di senape, il regno dei cieli è grande e influenzato dagli uccelli che provengono dall’esterno. In questa parabola, l’impasto di farina è corrotto dal lievito, che proviene dall’interno. Nel capitolo 20 degli Atti degli Apostoli, l’apostolo Paulo avverte così i cristiani di Efeso: “Entreranno fra voi dei lupi rapaci, i quali non risparmieranno il gregge” (Atti 20:29). Questo è l’attacco dall’esterno. E continua: “E di fra voi stessi sorgeranno uomini che insegneranno cose perverse per trarre i discepoli dietro a sé” (Atti 20:30). Questa è la corruzione che proviene dall’interno.

L’impasto di farina è la materia prima per fare il pane, che è un alimento ed anche una figura della Parola di Dio. Alcuni parlano di ciò che è in accordo con la Parola di Dio. Altri parlano di qualsiasi altra cosa purché faccia crescere l’impasto, mirando solo ad aumentare il numero di seguaci, di elettori o di un pubblico pagante; e ciò è solo lievito.

Oggi viviamo in un misto di cose vere e false, per questo dobbiamo stare molto attenti. Tra i quattro tipi di suolo che hanno ricevuto il buon seme, soltanto uno era fertile. Quale suolo sei tu?

Nel campo coltivato, solo una parte era costituita da vero grano, il resto erano zizzanie, erbacce piantate dal diavolo. I veri e i falsi cristiani cresceranno insieme fino a quando alcuni saranno raccolti in fasci, e gli altri verranno inceneriti. Quale tipo di pianta sei tu?

Il grande albero che è cresciuto da un piccolo granello ospita tra i suoi rami gli stessi uccelli maligni che portano via il seme. Il lievito del male contamina l’impasto di farina dall’interno verso l’esterno, dandogli una crescita artificiale. E tu, sei uno di quelli che seguono la folla e l’opinione pubblica?

Sul mercato trovi più prodotti falsi che veri. Prima di acquistare qualcosa è necessario verificarne l’origine e la qualità. Perciò, controlla bene se il cristianesimo che ti offrono non sia pirata; devi vedere se la sua crescita non è solo il risultato di un batterio o di un fungo, come succede con le bolle di gas che fanno crescere l’impasto.

Mentre ci pensi, passiamo alla prossima parabola, quella del tesoro nascosto, nei prossimi 3 minuti.

Mario Persona - (Tradotto da Cristina Fioretti)

Popular Posts